Centro Residenziale per Anziani Umberto I (CRAUP)

Casa Soggiorno via S. Rocco 14 - Piove di Sacco (Padova)
Residenza Sanitaria Assistenziale via Botta 15 - Piove di Sacco (Padova)
Residenza Sanitaria Assistenziale per Anziani via Zanella 5 - Stra (Venezia)

Home page del CRAUP

Thu 22. Sep 2016, 09:42

Notizie in evidenza

15/09/2016

Numeri vincenti della lotteria della Festa annuale presso la RSA di via Botta di sabato 10 settembre 2016 informazioni.

27/02/2015

Fatturazione elettronica dal 31/03/2015: informazioni.

27/02/2015

Split payment dal 01/01/2015: informazioni.

Il Centro Residenziale per Anziani Umberto I (CRAUP) eroga servizi residenziali e semiresidenziali prevalentemente ad anziani non autosufficienti.

I servizi residenziali comprendono l'ospitalità a tempo indeterminato e l'ospitalità temporanea, mentre il servizio semiresidenziale corrisponde all'ospitalità diurna in Centro Diurno.

Vengono garantite prestazioni socio-assistenziali, sanitarie e riabilitative in convenzione con l'Azienda ULSS territorialmente competente (ULSS 16 e ULSS 13).

Il CRAUP gestisce tre strutture residenziali (case di riposo) in Veneto, con due Centri Diurni e due Sezioni per l'assistenza alle persone in Stato Vegetativo. Due strutture sono localizzate a Piove di Sacco (Padova) e una a Stra (Venezia). Il servizio di Centro Diurno è disponibile sia a Piove di Sacco che a Stra.



Informazioni generali
Il CRAUP si colloca nella rete dei servizi sociali del Veneto e nel territorio di riferimento per rispondere alle esigenze di assistenza residenziale e semiresidenziale per anziani non autosufficienti non assistibili a domicilio, che necessitano di interventi assistenziali, sociali e sanitari che tendano a conservare il più possibile le abilità residue. Il CRAUP ritiene di primaria importanza sia la qualità degli interventi, in termini di efficacia ed efficienza, sia l'umanizzazione della relazione di cura.

La squadra di lavoro è composta da personale qualificato, aggiornato e, naturalmente, abilitato a norma di legge. Il personale partecipa costantemente a percorsi formativi, definiti secondo le necessità di ciascuno. Tale investimento permette di rispondere in modo dinamico e professionale al mutare dei bisogni dei clienti.

Il CRAUP è un'IPAB (Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza), ente pubblico non economico, attualmente regolamentato dal D.Lgs 4 maggio 2001, n. 207 (Riordino del sistema delle istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza, a norma dell'articolo 10 della L. 8 novembre 2000, n. 328).

L'Ente è amministrato da un Consiglio di Amministrazione, composto da cinque membri nominati dal Comune di Piove di Sacco, che svolge funzioni di indirizzo, programmazione e controllo. La gestione finanziaria, tecnica e amministrativa del CRAUP è, invece, affidata al Dirigente Segretario Direttore, che adotta idonei provvedimenti per l'organizzazione delle risorse disponibili, umane e strumentali, nonché provvedimenti che impegnano l'Ente verso l'esterno.

Per informazioni sintetiche è possibile scaricare il nostro pieghevole informativo.  

Per maggiori informazioni è possibile scaricare la nostra Carta dei Servizi e il nostro Regolamento di Ospitalità.

Mission e Politica per la Qualità
Il Consiglio di Amministrazione dell'Ente individua la Mission del CRAUP nell'obiettivo di garantire e sviluppare nel tempo, nel rispetto dell'individualità, della riservatezza e della dignità della persona, una qualità di vita il più possibile elevata all'ospite, considerandone i peculiari bisogni psichici, fisici e sociali, attraverso un'assistenza qualificata e continuativa, in stretta collaborazione con la famiglia ed i servizi del territorio.
Il CRAUP fonda il suo operato sulla trasparenza, l'etica professionale e il miglioramento continuo della performance organizzativa e individuale.

La Politica per la Qualità del CRAUP si sostanzia nei seguenti indirizzi fondamentali:
  • perseguire livelli di salute ottimali, nell'ottica della conservazione, del ripristino o dello sviluppo delle capacità funzionali residue dell'anziano;
  • progettare, realizzare, aggiornare e verificare, per ogni ospite, i relativi piani assistenziali e terapeutico-riabilitativi volti a raggiungere specifici obiettivi/risultati, grazie a valutazioni multidimensionali e multidisciplinari, puntando alla massima personalizzazione degli interventi;
  • garantire un'assistenza qualificata, grazie a un'efficiente organizzazione e a un processo di formazione continua del personale capace di sostenerne la motivazione e rivalutarne la preparazione professionale;
  • perseguire l'apertura al territorio potenziando l'integrazione con le Aziende ULSS, i Comuni e con altre istituzioni, come scuole, università, organizzazioni di volontariato, per la realizzazione di progetti di effettiva collaborazione, intesi come investimento sociale per il miglioramento della vita del singolo e della collettività;
  • razionalizzare e ottimizzare l'uso delle risorse, attraverso il conseguimento delle migliori condizioni contrattuali nelle forniture, un'analisi costante del processo di erogazione del servizio e, in generale, dell'andamento economico-finanziario della gestione, con l'obiettivo finale di contenere l'incremento delle rette di ospitalità;
  • garantire le migliori condizioni di salute, sicurezza e privacy per ospiti e personale, attraverso interventi costanti e solleciti su ambienti, metodi e strumenti di lavoro.
Certificazione UNI EN ISO 9001 e UNI 10881
Il CRAUP ha deciso di dotarsi di un Sistema di Gestione per la Qualità conforme agli standard internazionali ISO 9000. Tale sistema consente di mantenere sotto controllo i principali processi aziendali al fine di ridurre il più possibile i servizi non conformi e massimizzare la soddisfazione del cliente, operando nell'ottica del miglioramento continuo dei servizi e dell'organizzazione.

Il CRAUP ha voluto dare un'ulteriore garanzia ai propri clienti, scegliendo di certificare nello specifico il servizio di assistenza residenziale agli anziani.

Il Sistema di Gestione per la Qualità attivo presso le strutture del CRAUP è certificato conforme alla norma tecnica UNI EN ISO 9001.
Logo certificazione ISO 9001

Il Servizio di assistenza residenziale agli anziani è certificato conforme alla norma tecnica italiana UNI 10881 (si precisa che la certificazione UNI 10881 non è sotto accreditamento ACCREDIA).
Logo certificazione UNI 10881

Storia delle Case di Riposo
Il CRAUP si occupa da più di un secolo di servizi assistenziali per anziani bisognosi ed in difficoltà. L'Ente venne fondato come IPAB nel 1903 con la denominazione Pia Casa di Ricovero "Umberto I" e successivamente eretto ad Ente Morale con Regio Decreto n. 173 del 28/04/1910. Scopo principale dell'istituzione era quello di dare ricovero, mantenimento ed assistenza ad anziani poveri del Comune di Piove di Sacco.

Nel tempo il numero dei ricoverati aumentò rapidamente, tanto che fu necessario procedere all'ampliamento della struttura. I lavori si fermarono durante il periodo delle guerre. Con il ritorno della pace la Casa di Riposo ripresa l'attività edilizia: tra modifiche e ampliamenti successivi si giunse alla realizzazione delle attuali strutture per anziani piovesi. Dal 2001, oltre alle Case di Riposo di Piove di Sacco, il CRAUP gestisce la Casa di Riposo di Stra.

La trasformazione da Pia Casa di Ricovero "Umberto I" in Centro Residenziale per Anziani "Umberto I" (CRAUP) avvenne definitivamente nel 1995, con l'approvazione dell'attuale statuto dell'Ente (approvato dalla Regione Veneto con decreto n. 1764/1995).



Centro Residenziale per Anziani Umberto I (CRAUP)

sede legale: via S. Rocco 14 - 35028 Piove di Sacco (PD)
C.F. 80009810286 - P.Iva 00985430289
tel 0499712611 - fax 0499712690
e-mail info@craup.it - PEC craup@legalmail.it

HTML validation logo CSS validation logo

Assistance Toolbar SmallerLargerlineSans-SerifSeriflineBlackOnWhiteWhiteOnBlacklineDetailslinelineResetlinelineCollapse